NOTIZIE

MANUTENZIONE SCUOLE: IL COMUNE DI BARI STANZIA NUOVI FONDI

Con un finanziamento che ammonta a 2 milioni 320 mila euro, di cui 1 milione 700 mila di fondi del civico bilancio e la restante parte finanziata  con mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti, la Giunta comunale di Bari ha approvato un pacchetto di misure relative alla manutenzione e al miglioramento delle scuole medie, elementari, materne, asili nido e sezioni primavera gestite dal Comune.  Si tratta, soprattutto, di interventi edili di tipo eccezionale necessari all’adeguamento degli immobili scolastici per il conseguimento dell’agibilità degli stessi. 755 mila euro andranno alle scuole medie, 655 mila euro alle scuole elementari , 555 mila euro alle materne e 355 mila euro agli asili nido. E' stato approvato inoltre l’accordo quadro per lavori di manutenzione non programmata a chiamata degli impianti tecnologici nelle scuole per un importo complessivo di 610mila euro. Altri 200 mila euro, sono stati destinati alla manutenzione degli impianti di videosorveglianza.  Passata inoltre la delibera che riguarda la progettazione esecutiva dell'ampliamento della scuola materna del quartiere Macchie- Palese, per un importo di 900 mila euro. 



DIEGO PERRONE A BARI: SUL MEPA LA GARA PER...

Dopo il Centre Georges Pompidou di Parigi, il Guggenheim Museum di  New York e la Biennale di Venezia, l’arte e il genio di Diego Perrone sbarcheranno a Bari in una mostra unica nel suo genere che sarà ospitata allo Spazio Murat dal 13 luglio al 10 settembre nell’ambito delle attività del Polo contemporaneo delle arti, a cura di Massimo Torrigiani e...
IMPORTI E LIMITI REDDITUALI PER L’ACCESSO ALLE...

Caradonna-ANMIC: “incredibile gli importi sono identici al 2015 e per ora non sono esclusi dal calcolo dell’ISEE. L’INPS ha provveduto a pubblicare i nuovi importi ed i limiti reddituali per l’anno 2016 per l’accesso alle provvidenze economiche per gli invalidi civili. Nessun cambiamento per quanto riguarda la pensione, l’assegno mensile e...
www.radiovera24.it, testata giornalistica online registrata al Tribunale di Bari al N° 28 del 27.11.2013
Direttore Responsabile Michele Caradonna

Licenza SIAE n.4360/I/4111


Web Made In Italy