NOTIZIE

‘SCUOLE SENZA ZAINO’, ANCHE NEL COMUNE DI BARI

Il progetto ‘Scuole senza zaino’ prevede che gli alunni siano dotati di una sola cartellina leggera per i compiti a casa e che le aule e gli ambienti vengano arredati con mobilio funzionale e diversi strumenti didattici sia tattili che digitali per consentire agli studenti di frequentare ambienti confortevoli e, allo stesso tempo, agli insegnanti di mettere in pratica metodologie innovative fondate su: responsabilità, comunità e ospitalità.

L’assessora alla Pubblica istruzione Paola Romano ha partecipato al convegno nazionale delle “Scuole senza zaino”, organizzato a palazzo Ateneo dalla rete che sostiene questa sperimentazione educativa con il sostegno dell’assessorato alle Politiche educative e giovanili del Comune di Bari. In occasione del convegno, è stata presentata un’aula universitaria “senza zaino” sulla scorta dell’esperienza effettuata durante lo scorso anno scolastico da una classe dell’istituto “Aristide Gabelli”, di Santo Spirito, unico esempio nella città di Bari.

 “L’obiettivo che intende conseguire questo progetto - commenta in una nota l’assessore Romano - è sperimentare modelli innovativi per ripensare l’educazione scolastica e far sì che la scuola diventi uno luogo dove costruire una comunità migliore e più coesa. Per questo abbiamo deciso di sostenere la scuola nell’applicazione del modello senza zaino, in quanto è un metodo che sviluppa l’autonomia degli alunni, il problem-solving che alimenta la costruzione del sapere, l’attenzione ai sensi e al corpo, la co-progettazione che rende responsabili docenti e alunni e la cooperazione tra docenti che alimenta la formazione continua. Sono stata particolarmente felice di poter inaugurare questo pomeriggio un’aula senza zaino all’interno dell’Università, non solo per l’ulteriore aiuto dato a tutti i genitori che per un motivo o per l’altro frequentano l’università, ma anche per un aspetto simbolico: portare questa sperimentazione all’interno dell’Università, luogo deputato alla ricerca scientifica, mi fa ben sperare rispetto agli ulteriori sviluppi e approfondimenti che questo modello educativo potrà avere in futuro”.



DIEGO PERRONE A BARI: SUL MEPA LA GARA PER...

Dopo il Centre Georges Pompidou di Parigi, il Guggenheim Museum di  New York e la Biennale di Venezia, l’arte e il genio di Diego Perrone sbarcheranno a Bari in una mostra unica nel suo genere che sarà ospitata allo Spazio Murat dal 13 luglio al 10 settembre nell’ambito delle attività del Polo contemporaneo delle arti, a cura di Massimo Torrigiani e...
IMPORTI E LIMITI REDDITUALI PER L’ACCESSO ALLE...

Caradonna-ANMIC: “incredibile gli importi sono identici al 2015 e per ora non sono esclusi dal calcolo dell’ISEE. L’INPS ha provveduto a pubblicare i nuovi importi ed i limiti reddituali per l’anno 2016 per l’accesso alle provvidenze economiche per gli invalidi civili. Nessun cambiamento per quanto riguarda la pensione, l’assegno mensile e...
www.radiovera24.it, testata giornalistica online registrata al Tribunale di Bari al N° 28 del 27.11.2013
Direttore Responsabile Michele Caradonna

Licenza SIAE n.4360/I/4111


Web Made In Italy